Londra

2019 (date TBD)
Londra

Here East / Carlo Castelli Of Aecom / Monocle / Je Ahn Of Studio Weave / Matthew Herbert / Andy Gregson Of Maker Movement And Fablab London / Lucy Bullivant, Michel Mossessian And Knight Architects / Savvas Verdis Of Lse Cities / Victoria Thornton Of Open House London / Michael Horsham And Simon Taylor of Tomato

report

Una Londra mai vista prima, attraverso gli occhi della sua avanguardia creativa: gli ultimi trend, i luoghi più innovativi, i progetti più visionari.
Londra è una città estremamente contemporanea con una storia che risale all'antica Roma. Coniuga passato e presente ed vive in perenne fermento e evoluzione con quartieri perennemente in ascesa e in discesa. Proprio la dimensione urbana della città formata da edifici, infrastrutture e spazi aperti, che rappresentano tutto l’immaginario che ha reso celebre la metropoli inglese, sta subendo nel corso del tempo un progressivo processo di gentrificazione (Ruth Glass, sociologa inglese coniò questa parola nel 1964, per descrivere quello che stava succedendo a Londra in quartieri operai come Islington, dove a partire dagli anni Sessanta si trasferirono molte persone delle classi più agiate). Non c’è nulla che non passi da questa città prima di finire altrove. Infatti Londra può essere difficile da scoprire, ma soprattutto non si può dire mai di conoscerla completamente. Questo carattere sempre mutevole e rigenerante affascina costantemente. Il suo mix di persone e di culture stupisce e crea quel humus speciale che da decenni la rende uno dei luoghi più eccitanti e innovativi. Si prova sempre il brivido di essere stati al centro del mondo per qualche giorno. Non basterebbe una vita per scoprire tutti i segreti di questa città: un caleidoscopio di immagini, suoni ed odori che danno vita a questo continuo organismo in movimento. Diceva Samuel Johnson “chi è stanco di Londra è stanco della vita”.

potrebbero interessarti

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.