Tel Aviv

report

La città fiorente della “Start-up Nation”: fermento imprenditoriale e creativo, architettura Bauhaus, il nuovo e vivace lungomare e l’esplosiva vita notturna.

Una delle città più giovani e meglio pensate al mondo, dalla sua fondazione basata sul desiderio di creare uno spazio vitale per l’uomo e di guardare al progresso, all’avanguardia, ai principi del Movimento Moderno. Sviluppatasi negli anni trenta del secolo scorso da architetti ebrei askenaziti, esempio eccezionale dello stile Bauhaus, proclamata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, la Città Bianca è un museo all’aria aperta dove la funzionalità e la praticità vengono esaltate dalla bellezza e dalla semplicità delle forme. Città modello, simbolo di modernità e progresso: Tel Aviv è mondana, intellettuale, politica, intraprendente ed innovativa, produce alta tecnologia, negli hub e crescono startup.

Sul famoso lungomare di Tel Aviv (lungo 14 chilometri), collegato con piste ciclabili che percorrono tutta la città, grazie al clima mite tutto l’anno si vive molto, ci si diverte e ci si nutre di originalità. Nei nuovi quartieri la “città non stop” dorme poco e offre attrazioni uniche.

potrebbero interessarti

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.